Search
ADB Progetto Capitan Barriera – Moma comunicazione
7748
portfolio-item-template-default,single,single-portfolio-item,postid-7748,cookies-not-set,eltd-core-1.0,averly-ver-1.0,,eltd-smooth-page-transitions,eltd-mimic-ajax,eltd-grid-1200,eltd-blog-installed,eltd-follow-portfolio-info,eltd-main-style1,eltd-disable-fullscreen-menu-opener,eltd-header-standard,eltd-sticky-header-on-scroll-down-up,eltd-default-mobile-header,eltd-sticky-up-mobile-header,eltd-menu-item-first-level-bg-color,eltd-dropdown-default,eltd-,eltd-fullscreen-search eltd-search-fade,eltd-disable-sidemenu-area-opener,wpb-js-composer js-comp-ver-4.12,vc_responsive
1_ADB
brocure
2_ADB
IMMAGINE3SOCIAL
3_ADB
imm_grande_cubotto

Campagne pubblicitarie, Marketing, Social, Web

ADB Progetto Capitan Barriera

Mission
Veniamo contattati dall’Associazione Disabili Bergamaschi in occasione dei loro 30 anni di attività per promuovere una raccolta fondi con cui realizzare un percorso di addestramento per guidare le carrozzine.
La sfida è: come diffondere il messaggio in maniera coinvolgente?

 

Azione
Ci ricordiamo che la Lego, qualche anno prima, aveva realizzato uno dei suoi omini sulla sedia rotelle: lo prendiamo al volo come testimonial/mascotte per la comunicazione che ha come slogan “Carrozzina sprint”.
Inviamo un omino sulla sedia a rotelle a diversi personaggi noti (principalmente bergamaschi), invitandoli a farsi fotografare con lui e poi a pubblicare una foto sui propri profili social, condividendo la raccolta fondi.
L’associazione effettua poi un contest per ideare il nome della mascotte, che diventa “Capitan Barriera”.

 

Goal
Oltre 60 personalità del mondo spettacolo, sport, cultura e politica aderiscono al progetto e pubblicano una loro foto con Capitan Barriera.
La cifra raggiunta dalla raccolta fondi è di € 75.000; il percorso è inaugurato il 22 febbraio 2020.