Search
Sc(HI)accia DCA – Moma comunicazione
6698
portfolio-item-template-default,single,single-portfolio-item,postid-6698,cookies-not-set,eltd-core-1.0,averly-ver-1.0,,eltd-smooth-page-transitions,eltd-mimic-ajax,eltd-grid-1200,eltd-blog-installed,eltd-follow-portfolio-info,eltd-main-style1,eltd-disable-fullscreen-menu-opener,eltd-header-standard,eltd-sticky-header-on-scroll-down-up,eltd-default-mobile-header,eltd-sticky-up-mobile-header,eltd-menu-item-first-level-bg-color,eltd-dropdown-default,eltd-,eltd-fullscreen-search eltd-search-fade,eltd-disable-sidemenu-area-opener,wpb-js-composer js-comp-ver-4.12,vc_responsive
schiacciadca_anoressia_bulimia_momacomunicazione
bacheca3
2
adv_3_ante
3

Campagne pubblicitarie, Pianificazione media, Ufficio stampa, Web Marketing

Sc(HI)accia DCA

Una campagna multicanale.

Sfida
Far conoscere Sc(HI)accia DCA, la prima applicazione italiana dedicata a chi soffre di disturbi del comportamento alimentare. Una sfida a colpi di download per raggiungere quanti più giovani si trovino ad affrontare questi problemi e offrire loro un canale di comunicazione, un supporto concreto.

Soluzione
Organizzazione del servizio di ufficio stampa, coordinamento e gestione dell’evento lancio, realizzazione di una campagna adv.

 

Risultati
– Solo nel primo mese 1.000 download, 380 registrazioni con nickname, oltre 50 messaggi e richieste di valutazione ricevute.
– Parlano della app: Repubblica, Corriere della Sera, Il Sole 24 Ore, Vanity Fair, Viversani e Belli e Viva FM.